Il Muro Del Canto

"Lacrima a meta"

LACRIMA A META Lyrics by Il Muro Del Canto
Ho scritto quattro righe sul quaderno ner como'
tanto pe' salutavve e divve quello che sarò
Sarò 'na luce brillerella e senza volontà
e affronterò la pace e tutto quello che non so
All'altro monno ce vojo anna' stasera
coll'alito de vino e cor profumo tuo
lasciame perde, nun famo tante storie,
quello che sento nun m'appassiona più.

E sai che baci all'arberi pizzuti
niente magoni o conti da onorà
sortanto un campo de' stupidi usignoli
tanti bei fiori, e solo si ve và
a primavera non sentirò l'amore
strillerà forte e non me potrò svejà
All'altro monno ce vojo anna' stasera
coll'alito de vino e cor profumo tuo
lasciame perde, la vita è 'na scommessa
e poi scommette: non se vedemo più

E fate bene a fa' li strafottenti
co 'sto cinismo ve vojo ripagà
li buffi mia li pagherete tutti
er doppio, er triplo ve li farò scontà
se mai sarà che esiste la giustizia
mo' nun è tempo, annate a fatica'
Sarò 'na stella brillerella e co' 'na facortà
che sta canzone a nottè fonna forse te dirà
che non se piagne un morto co' 'na lacrima a metà
tu sputi l'aria, magni e dormi senza ragiona'
ma all'arto monno, dovete annacce tutti
si ve ne annate io me ne resto qua
  • 6783 Likes
  • 26418 Views
  • 292 Comments
a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z